Email Automation

Il cuore di LeadBI è rappresentato dalle automazioni, delle attività di marketing ripetitive grazie al quale puoi effettuare i vari trigger basati sulle azioni dei Leads. Le automazioni funzionano solo per i clienti identificati.

Cliccando su  puoi creare le automazioni.

 

Scegli il nome dell’automazione e seleziona il Trigger:

  • Opt-In Form Submitted: dall’iscrizione di un form;
  • Lead Score Updated: da un punteggio aggiornato;
  • Website Page Visited: da un sito web visitato;
  • Email Campaign: da una campagna email;
  • Email Contact (Sent Manually): da un contatto email inviato manualmente;
  • New Contact (Added Manually): da un nuovo contatto aggiunto manualmente;
  • New Shopping Cart: da un nuovo carrello;
  • New Shop Order: da un nuovo ordine;
  • New Conversation: da una nuova conversazione;
  • Contact Trigger Date: da una data di attivazione di contatto;

Dopo che hai scelto il trigger, scegli le condizioni per rendere l’automazione più specifica:

  • Contact has tag: il trigger si attiva solo se il contatto ha il tag;
  • Contact doesn’t have tag: il trigger si attiva se il contatto non ha il tag;
  • Contact lead score greater than: il trigger si attiva se il punteggio è maggiore del valore scelto;
  • Contact lead score less than: il trigger si attiva se il punteggio è minore del valore scelto;
  • Contact has visited: il trigger si attiva se il lead ha visitato una pagina;
  • Contact has custom field: il trigger si attiva se il lead ha un campo personalizzato;

Sarai quindi reindirizzato al generatore di pagina dove potrai iniziare a costruire l’automazione.

E’ possibile aggiungere dei blocchi di azione e condizione:

  • Send Email: puoi inviare una email al lead, e scegliere il mittente.
  • Send SMS: puoi inviare un SMS.

Wait For: puoi aggiungere dei tempi di attesa o creare delle condizioni di tempo.

  • Wait: puoi aspettare e congelare l’automazione.
  • Wait For Email Open: puoi attendere che il lead apra l’ultima email ricevuta. Se il lead non apre la email entro il tempo stabilito, si innesca il trigger “no action”. Se il lead apre la email entro il tempo stabilito, si innesca il trigger “Open Mail”.
  • Wait For Email Click: puoi attendere che il lead clicchi sull’ultima email ricevuta. Se il lead non clicca la email entro il tempo stabilito, si innesca il trigger “no action”. Se il lead clicca sulla email entro il tempo stabilito, si innesca il trigger “Email link click”.
  • Wait Website Visit: puoi attendere che il lead apra la pagina specifica del sito web. Se il lead non apre la pagina entro il tempo stabilito, si innesca il trigger “no-action”. Se il lead apre la pagina entro il testo stabilito, si innesca il trigger “Website visit branch”.
  • Wait Cart Order: puoi attendere che il lead aggiunga un ordine dal carrello.

Wait Until: puoi fermare l’automazione fino alla data e all’ora inseriti.

If/Else: puoi scegliere se applicare le stesse condizioni che sono presenti quando si crea un’automazione, ad es. se il lead ha ottenuto il tag, se non l’ha ottenuto,etc.

Actions:

  • Assign Tag: puoi assegnare il tag selezionato dal lead.
  • Remove Tag: puoi rimuovere il tag specifico dal profilo del lead.
  • Send Notification: puoi inviare una notifica a te stesso o ad un altro utente.
  • Webhook: puoi inviare una richiesta GET o POST (wip).
  • Add Note: puoi aggiungere una nota sul profilo del lead.
  • Increment Lead Score: puoi incrementare il lead score con il valore aggiunto.

Goal: puoi impostare dei target nel workflow.

Rate This Article

(0 out of 0 people found this article helpful)