2d- Identificare i visitatori | Email Campaigns

Se hai già un grande database di clienti o clienti, è possibile importare tutti i tuoi contatti in formato CSV, lo stesso formato che i CRM utilizzano per esportare i dati e inviare una campagna di posta elettronica per iniziare a seguirli con LeadBI (ricorda di aggiungere almeno un collegamento di monitoraggio).

Aprire la scheda “Campaign” e comparirà la dashboard dell’ e-mail campaign, qui puoi visualizzare i dati relativi alle tue campagne email.

Per creare la tua prima campagna email: premere sul pulsante +, scegliere un nome per la campagna e cliccare su crea. Ricorda ti utilizzare un nome che ti aiuti a ricordare lo scopo della campagna.

Setup

  • Campaign Name: Puoi scegliere di cambiare il nome della campagna quando vuoi.
  • Email Subject: L’ oggetto della e-mail che riceveranno i destinatari.
  • Email From Name: Il nome del mittente che vedranno i destinatari.
  • Email From Address: L’ email del mittente che vedranno i destinatari.
  • Email Reply To: è possibile scegliere un indirizzo email di risposta diverso per quando il destinatario sceglierà di rispondere all’ e-mail. Ad esempio, se non vuoi ricevere risposte, è possibile scrivere “norepley@domain.com”
  • Add Tags to Recipients: Il tag selezionato verrà aggiunto a tutti i destinatari dell’email dopo che la campagna è stata inviata. Grazie a questo potrai segmentare i tuoi contatti.

Ricorda di cliccare sul pulsante Enter dopo aver inserito il tag desiderato,il tag non sarà contato fino a quando non diventa come questo . Puoi aggiungere tutti i tag di cui hai bisogno,per rimuoverlo, clicca sulla x all’ interno del tag.

Build

Nella sezione Build crei la tua email con il nostro editor Drag&Drop builder, per una guida su come usarlo, per favore guarda Email Template Guide. Dopo aver completato la e-mail, ricorda di salvare il tutto usando il pulsante Save.

Se non vuoi ricominciare da zero, è sempre possibile utilizzare un modello di e-mail che hai già creato, cliccando sul pulsante modelli e selezionare il modello che desideri.

Quando sei soddisfatto della tua e-mail, clicca sul pulsante Next e inizia ad aggiungere i destinatari.

Recipients

Puoi aggiungere entrambi i destinatari, dai Leads di LeadBi e da importa contatti.

Existing Contacts

Nel tab Existing Contacts, puoi facilmente trovare i contatti necessari applicando i vari filtri, anche più di un filtro:

  • Tag: Mostra tutti i contatti con il tag seleziato. Questo è l’ unico tipo di filtro che può essere aggiunto più volte.
  • Email Campaign: Mostra solo i contatti che sono anche i destinatari della campagna e-mail selezionata;
  • Advertising Campaign: Mostra solo i contatti che hanno cliccato nel link della campagna e-mail selezionata;
  • Country: Mostra solo i contatti provenienti dal paese selezionato;
  • City: Mostra solo i contatti della città selezionata.

Puoi selezionare quindi tutte le prospettive con un solo click. Nota bene che, fatta eccezione per il filtro del tag, è possibile aggiungere solo un tipo di filtro per le altre categorie.

Imported Contacts

Anche l’ importazione da un’ origine esterna è molto semplice, basta cliccare su Import CSV nel tab Imported Contacts, configurare le impostazioni di importazione e scegliere fine.
Ricora di prestare attenzione a quale delimitatore di campo sta usando il tuo file ( i più comuni sono , e ; ) e l’identificatore di ogni colonna. Se non ne conosci, è possibile individuare facilmente le informazioni necessarie aprendo CSV anche con un programma di editor di testo come blocco note, TextEdit o GEDIT.

Oltre alle informazioni base dei contatti, puoi importare anche altri dati, più dettagliati, tra i vari campi disponibili in LeadBI ed anche aggiungerne di personalizzati.

I campi che puoi importare:

Informazioni Base:

  • Email
  • First Name (Nome)
  • Last Name (Cognome)
  • Company (Azienda)
  • Phone Number (Numero di Telefono)
  • Website

Informazioni Avanzate:

  • Role (Ruolo Aziendale)
  • Country (Nazione)
  • City (Città)
  • State (Stato/Provincia)
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Angellist
  • First Visit (Prima Visita)
  • Last Activity (Ultima Attività)
  • Lead Score
  • Confidence
  • Referral
  • Visits
  • Page Views
  • View Time

È possibile aggiungere informazioni più dettagliate selezionando da tutti i campi del contatto e anche aggiungere campi personalizzati. È possibile importare un elenco di Mailchimp. Per utilizzare questa funzionalità devi prima collegare l’account Mailchimp a LeadBI con l’aggiunta di una nuova integrazione nella pagina Impostazioni account (More>Account>Integrations).

Ricordate che tutti i contatti importati verranno conteggiati come leads dopo l’invio della campagna, siate sicuri di avere un adeguato piano or di aggiornarlo se avete bisogno di inviare ad un numero di contatti maggiore del numero max.

Review

Nell’ultimo passaggio, puoi esaminare tutte le informazioni, tornare ai passaggi precedenti e inviare un test.

  • Campaign Setup: Rivedere le informazioni oggetto e mittente. Modifica il pulsante Invia per tornare al passaggio 1.
  • Campaign Template: Invia un test e-mail a qualunque indirizzo desideri (il dynamic content non funzionerà nel test). Modifica il pulsante Invia per tornare al passaggio 2.
  • Campaign Recipients: Verifica se il numero dei destinatari sia corretto. Modifica il pulsante Invia per tornare al passaggio 3.

Dopo aver controllato che tutti i dati siano corretti, è possibile inviare la campagna. Se si chiude la pagina, tutti i dati verranno salvati in una bozza, così puoi sempre modificare o inviare in seguito.

Ogni progetto può essere modificato o cancellato, se desideri avviare una campagna da zero, è possibile copiare una campagna già fatta ed erediterà tutte le impostazioni dalla vecchia campagna. Le campagne inviate possono solo essere copiate.

Rate This Article

(0 out of 0 people found this article helpful)

Leave A Comment?